Volley/ M.Roma, tuffo nel passato per coach Giani

Volley/ M.Roma, tuffo nel passato per coach Giani

HomeCalcioVolleyBasketCalcio a 5RugbyHockey pratoAtleticaNuoto e pallanuotoSport VariL''intervista a...TorneiAMArcordWeb linkContattaci

Volley/ M.Roma, tuffo nel passato per coach Giani

Non è una partita come le altre per Andrea Giani. L''M.Roma Volley in questo week end andrà a fare visita a Modena, squadra nella quale il coach di Roma ha giocato ben undici anni. "L''ultima volta che ho giocato contro Modena è stato nel 1995 - ha ricordato il tecnico - e non posso nascondere che sarà una grande emozione tornare in quel Palazzetto dove ho vinto tutto da giocatore".

"L’affetto che nutro per Modena - ha poi aggiunto - è ancora fortissimo, così come quello che la città, la società e i tifosi provano nei miei confronti". SITUAZIONE M.ROMA - Sulla situazione difficile che attraversa la sua M.Roma Giani e sull''importanza del match l''allenatore è consapevole: "È senza dubbio una partita importante e tosta, perché Modena sta giocando una buona pallavolo e la netta vittoria a Macerata ne è la prova più evidente. La mano di Bagnoli comincia a farsi vedere, senza nulla togliere al lavoro di Prandi che è stato comunque di qualità. Siamo consapevoli che Modena è di una fascia superiore alla nostra, ma dovremo dare un seguito alle prove positive fornite con Trento e Cuneo". "Dobbiamo produrre dalle prossime tre partite dei punti preziosi per la classifica e non sarà facile, perché Modena, Treviso e Macerata non ci regaleranno niente. In questo momento - ha poi concluso Giani - ci troviamo in uno stato di limbo: a metà tra la zona playoff e quella retrocessione. Dobbiamo, pertanto, essere consapevoli di questa situazione".

ARTICOLI CORRELATI:- Volley/M.Roma-Sisley Treviso posticipata- Volley/ M.Roma, arriva un nuovo schiacciatore serbo

giani coach della m.roma volley torna a modena

RomaSportNews.it, Powered by Joomla! and designed by SiteGround Joomla Templates